Persone di colore cacciate da Apple Store in Australia

Polemica contro la Apple in Australia: alcuni dipendenti dell’Apple Store di Melbourne sono stati accusati di non aver fatto entrare sei ragazzi di colore perché “potenziali ladri”. E’ successo nel punto vendita chiamato HighPoint.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics