Blitz delle teste di cuoio per liberare gli ostaggi nella caffetteria di Sydney

Le immagini del blitz delle teste di cuoio della polizia nella caffetteria di Sydney (Australia) dove per 16 ore Man Haron Monis, 49enne di origine iraniana, si era barricato con diversi ostaggi. Durante il blitz molti ostaggi sono riusciti a fuggire, ma due persone, oltre al sequestratore, sono rimaste uccise e quattro ferite.

Commenti

commenti

site statistics