http://www.videolike.it/images/crazyvideo.jpg" alt='' />

Bowe Bergdahl: il marine dimenticato nelle mani dei talebani

Liberatemi, per favore. Vi prego riportatemi a casa“. La barba lunga, il volto scavato. E le parole di aiuto diffuse nei numerosi video caricati in rete. Si tratta di Bowe Bergdahl, 26 anni, l’ultimo prigioniero dimenticato dell’Afghanistan. Abbandonato dagli Usa dal 30 giugno del 2009, giorno in cui è finito nelle mani dei talebani.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics