Cameramen Gelson Domingos filma la sua morte in diretta

Il cameraman Gelson Domingos, 46 anni, è stato ucciso da uno sparo durante un’operazione della polizia in una favela di Rio de Janeiro (Brasile). Lo ha reso noto il canale-tv brasiliano Bandeirantes Channel, per cui lavorava. Domingos è stato colpito al petto mentre stava riprendendo una sparatoria in corso tra gli agenti e presunti trafficanti di droga nella baraccopoli di Antares, nella parte occidentale di Rio.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics