Denuncia PETA: animali vivi usati come bersagli da militari USA

Ogni anno più di 10.000 animali vivi vengono colpiti come bersagli, accoltellati, mutilati e uccisi in orribili esercitazioni militari di addestramento che dovrebbero simulare le lesioni sul campo di battaglia. Ma le esercitazioni pratiche che hanno luogo in questi corsi segretissimi non assomigliano molto alle condizioni sul campo e ai soldati non servono per salvare la vita dei loro compagni feriti. Questa è la sconvolgente denuncia da parte dell’associazione animalista PETA che ha filmato queste violenze di nascosto.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics