Samuel Inkoom e l’espulsione più strana nella storia del calcio

Samuel Inkoom giocatore ghanese del Dnipro (Ucraina), si appresta a uscire dal campo per essere sostituito e si toglie la maglia. L’arbitro però proprio per questo gesto gli mostra il cartellino giallo per la seconda volta tra l’incredulità generale: espulso.

Commenti

commenti

site statistics