Ragazze di Femen senza veli da Berlusconi per le Elezioni 2013

Si chiamano Inna Shevchenko, Oksana Shachko e Elvire Duvelle-Charles, le tre attiviste di Femen che hanno contestato Silvio Berlusconi mentre era al seggio per votare a Milano (Italia). Le tre ragazze sono state portate in Questura per essere identificate ora rischiano una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Le giovani sono entrate nell’androne della scuola dove ha votato Berlusconi e si sono mischiate tra i giornalisti nella zona riservato alla stampa, delimitata da alcuni banchi scolastici: non appena Berlusconi è entrato nella scuola ed è passato davanti ai giornalisti, lo hanno contestato verbalmente e sono avanzate verso di lui senza veli spostando i banchi, dopo essersi abbassate la cerniera dell’eskimo che indossavano.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics