Neonato estratto vivo 2 giorni dopo il terremoto in Turchia

Un neonato di due settimane è stato estratto vivo dalle macerie due giorni dopo il devastante terremoto in Turchia. Il piccolo è stato ritrovato nel distretto di Ercis, nella provincia orientale di Van. Il sisma, di magnitudo 7.2, ha causato la morte di oltre 430 persone. I soccorritori sono riusciti a liberare anche la madre e la nonna del neonato. Le due donne sono state caricate in un ambulanza fra gli applausi della folla.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics