L’oppressione delle donne da parte dell’ISIS

Una donna, giornalista francese, con una telecamera nascosta sotto il niqab, è riuscita a girare un breve video (a rischio della propria vita) dove racconta la vita quotidiana nella città di Raqqa (Siria), diventata la roccaforte dello Stato islamico. Ecco questo filmato interessante.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics