Party in piscina della Jagermeister con l’azoto in Messico

Un ragazzo è in coma e altri 8 sono rimasti intossicati dopo un party a León, in Messico. Durante la festa, alcuni secchi contenenti azoto liquido sono stati versati all’interno della piscina. Un denso fumo bianco ha coperto i giovani ragazzi che hanno continuato a ballare. Solo dopo diverso tempo ci si è accorti che la sostanza aveva intossicato alcuni di loro, uno dei quali, un ragazzo di 21 anni, ora versa in stato di coma. Il party era stato organizzato dalla Jagermeister.

Commenti

commenti

site statistics