La protesta del bacio in Marocco

Alcuni attivisti si sono baciati davanti al Parlamento di Rabat (Marocco) per manifestare contro l’arresto di tre adolescenti, che avevano postato la foto di questo gesto d’affetto su Facebook. Il caso aveva diviso il Marocco tra liberali e islamisti, provocando dure critiche da parte di alcuni giovani. Baciarsi in pubblico è considerato un comportamento non accettabile in diversi Stati del Medio Oriente e questa protesta ha perciò provocato molte critiche.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics