Non disturbare mai… la statua di bronzo vivente

Anche le statue viventi a volte si arrabbiano e reagiscono. Un ragazzo ha esagerato un po’ troppo con questo artista di strada nel Queensland (Australia): prima una spintarella, poi un dito nell’orecchio e ancora una sfregatina al naso. Questo molestatore ha superato un po’ il limite della pazienza e la statua vivente perde le staffe e così decide per un attimo di uscire dal ruolo di stata di bronzo assestando un bel pugno dritto sul viso del molestatore.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics