Telecamera nascosta riprende maestra che picchia gli alunni

Una maestra elementare che lavora presso la scuola elementare S. Sebastiano di Pizzo a Vibo Valentia (Italia) è stata arrestata per aver maltrattato i suoi alunni, colpendoli con schiaffi e pugni. Le indagini, condotte attraverso appunto una serie di telecamere nascoste nelle aule, hanno consentito di accertare che la donna, durante le lezioni, al fine di punire gli scolari più indisciplinati, li avrebbe malmenati colpendoli con schiaffi e pugni, lanciava loro libri e penne, li strattonava, gli tirava i capelli ed inveiva contro di loro, fino a farli piangere.

Commenti

commenti

site statistics