Tifoso canadese molesta giornalista Shauna Hunt in diretta tv

Un tifoso canadese ha molestato una giornalista che lo stava intervistando fuori dallo stadio. La maleducazione del tifoso è stata punita: la sua azienda lo ha licenziato. La motivazione? Naturalmente l’azienda non voleva tra i suoi dipendenti una persona così maleducata. Questo perché avrebbe rovinato l’immagine dell’azienda stessa.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commenti

commenti

site statistics