Messi vs portiere robot giapponese

Leo Messi riesce a segnare anche contro il super portiere robot giapponese che occupa quasi tutta la porta e lascia pochissimo spazio per far passare il pallone. E il fuoriclasse argentino del Barcellona riesce a far filtrare il pallone anche da quel pertugio quasi imperscrutabile.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Le 5 invenzioni giapponesi più assurde

I giapponesi sono i maghi delle invenzioni più assurde. In questo filmato vengono segnalate le cinque invenzioni più folli partorite dall’inventiva nipponica. Fra le varie trovate i capsule hotel, i cuscini a forma di gambe di donna ecc…

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Record del mondo di Justin Gatlin nei 100m… col trucco

Una tv giapponese ha convocato Justin Gatlin per provare a frantumare il record sui 100 metri del giamaicano. Detto, fatto: l’atleta americano, sospinto da maxi-ventilatori potenti dieci volte la forza consentita dal regolamento internazionale, è riuscito a chiudere in 9 secondo e 45 centesimi (ben 13 centesimi sotto il tempo di Bolt). Record ovviamente non valido. Guarda il video

Moto Kawasaki H2R 1000 turbo sfreccia a 385 km/h

Sulla pista di Jari (Giappone), il pilota ufficiale Kawasaki Ryuji Tsuruta ha portato la H2R 1000 turbo alla velocità di 385 km/h: un record per la versione da pista da 326 cavalli del modello della casa di Kobe. Il primato supera nettamente quello della MotoGp, stabilito da Marc Marquez in Qatar lo scorso anno quando superò di poco i 350 km/h. Guarda il video

Giapponese canta O’ sole mio in stazione a Napoli

Si è messo a cantare “O’ sole mio” in stazione attirando l’attenzione dei passanti che sono accorsi per accompagnarlo in coro. E’ successo a Napoli alla Stazione Centrale. Protagonista un turista giapponese che si è avvicinato a un giovane seduto al pianoforte della stazione e ha chiesto di essere accompagnato. Guarda il video

Air bonsai: il bonsai che fluttua nell’aria

Bonsai che fluttua nell’aria è il progetto del team di designer giapponesi Hoshinchu. Per essere realizzato, il bonsai fluttuante o “air bonsai” ha bisogno solo di un kit di magneti che permette la sospensione in aria della pianticella, che fluttua sopra il so vaso per effetto della ricerca permanente di equilibrio. Guarda il video

Ti amo… in giapponese

I ragazzi e le ragazze giapponesi dimostrano al proprio fidanzato o alla propria fidanzata di amarlo… leccandogli le orbite oculari, ovvero le palle degli occhi. Vedere per credere! Guarda il video

Pesce pronto per il sashimi scappa dal piatto

Alcuni clienti avevano ordinato del sashimi al ristorante giapponese, ovvero del pesce crudo che viene di solito servito in fettine sottili. In questo caso le fettine in questione erano appoggiate su quello che rimaneva del corpo del pesce. Ad un certo punto però qualcosa nel piatto comincia a muoversi… Guarda il video

Cosa chiede a San Gennaro? Sono giapponese

“Cosa chiede a San Gennaro?”. Nella chiesa di San Gennaro a Napoli (Italia), durante la messa per il miracolo della liquefazione del sangue viene fatta questa domanda ad un turista giapponese.

Handjob Competion dal Giappone

La competizione a cui tutti i maschietti vorrebbero partecipare. Due belle ragazze giapponesi hanno chiesto ad alcuni ragazzi se volevano partecipare ad una gara tutta particolare. Per chi ha accettato è stata una sfida all’ultimo… godimento. Infatti le donne sono andate “di mano” e vinceva chi… eh beh… che ve lo racconto a fare? Guarda il video

Cristiano Ronaldo in Giappone difende bambino che parla male portoghese

Cristiano Ronaldo durante un recente evento che si è tenuto in Giappone, ha difeso un bambino giapponese che non riusciva a parlare bene il portoghese. Mentre il pubblico rideva il calciatore del Real fa capire al bambino che parla un portoghese poco comprensibile che comunque lui le domande le capisce. Poi, rivolgendosi al traduttore: “Perché ridono? Lui parla bene il portoghese. Dovrebbero invece apprezzare gli sforzi che sta facendo“. Guarda il video

site statistics