Pilot è il traduttore simultaneo che rivoluzionerà il modo di comunicare

Pilot è un traduttore simultaneo che promette di rivoluzionare il modo di comunicare fra persone di lingua diversa, garantendo una conversazione fluida, anche se ognuno degli interlocutori non conosce una parola della lingua dell’altro.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Commuter Trucker Jacket: la giacca smart di Google e Levi’s

Presentato all’Evento I/O 2016, il Commuter Trucker Jacket, realizzato dalla collaborazione fra ATAP (Advanced Technology and Projects) di Google e Levi’s, per Project Jacquard, arriverà con i primi esemplari, per un pubblico ristretto, nel corso del prossimo Autunno, e per il mercato globale all’inizio del 2017.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Sneakairs, le scarpe intelligenti by EasyJet

La nota compagnia aerea easyJet ha presentato un interessante prototipo di scarpe intelligenti chiamate “Sneakairs“, destinate ai turisti che si trovano ad esplorare e percorrere strade sconosciute di nuove città, subito dopo un atterraggio e durante una vacanza. Guarda il video

Dea Robot è il cyborg che sembra una donna vera

Si chiama Jia Jia e ha le guance rosa proprio come una donna vera. L’hanno soprannominata la “Dea Robot” ed è un nuovo cyborg interattivo in grado di rispondere agli ordini di un essere umano. Questo umanoide è stato progettato con un movimento naturale degli occhi, i suoi discrosi sono sincronizzati con il movimento delle labbra. Guarda il video

Cracuns: il drone che si immerge nell’acqua

Cracuns è un drone sommergibile che può decollare da una posizione fissa sott’acqua, o da un altro veicolo sottomarino senza equipaggio. E’ il risultato, ancora in forma di prototipo, di un progetto di alcuni ingegneri della John Hopkins University, costruito utilizzando sistemi di stampa in 3D. Guarda il video

Come trasformare uno smartphone in un microscopio

Nurugo Micro, tramite clip, si aggancia allo smartphone e si sovrappone all’obiettivo di qualsiasi fotocamera di dispositivi Android o iOS, regola la messa a fuoco, tramite un anello fornito con la confezione, e trasforma il vostro smartphone in un vero e proprio microscopio, con ingrandimento 400x, in grado di far osservare, nitidamente, la composizione dello spessore di un capello, filamenti di un tessuto o, addirittura, la struttura di un batterio. Guarda il video

Elide Fire: la sfera estintore

Elide Fire è una sfera estintore che, posizionata sopra o vicino ad un incendio, spegne le fiamme esplodendo. Dopo averla gettata nel fuoco, la palla si attiverà entro 3 secondi ed efficacemente disperderà sostanze chimiche necessarie a estinguere il fuoco. La palla può essere usata quando non si ha la possibilità di intervenire con idranti dei pompieri o estintori classici. Guarda il video

Boxer imbottiti… per soli uomini

Un bel push-up per il sedere degli uomini da indossare sottoforma di boxer che esaltano il didietro maschile. La rivista femminile Cosmopolitan ha chiesto ad alcuni uomini di prestare il proprio fonodschiena per far vedere se l’effetto sperato si realizza oppure no e questi sono i risultati. Guarda il video

Auto elettrica creata con una stampante 3D

Dalla Cina arriva la prima auto elettrica costruita con una stampante 3D. La vettura è lunga 3,6 metri e larga 1,63 metri e costa circa 1600 euro: alimentata da batterie ricaricabili, può viaggiare fino ad una velocità massima di 40km/h.

Cosa sta bevendo Bill Gates? Acqua potabile ricavata da… feci

Ogni anno circa 700mila bambini muoiono per malattie legate alla contaminazione di ciò che mangiano e bevono. In questo video Bill Gates, da anni guida una fondazione filantropica volta a migliorare le condizioni di vita nei paesi del terzo e quarto mondo, mostra una macchina che secondo lui potrebbe contribuire a salvare milioni di questi bambini: l’acqua che beve è ricavata dalla… cacca. Guarda il video

Little Moe: il robot usato per fermare l’Ebola

Un robot inventato per uccidere i germi in pochi minuti potrebbe ora essere utilizzato per proteggere gli ospedali dall’Ebola. Il robot chiamato Little Moe per distruggere i virus utilizza lampi di luce ultravioletta. E’ utilizzato in oltre duecentocinquanta ospedali e strutture sanitarie negli Stati Uniti. Il costo? 104.000 dollari. Guarda il video

site statistics