http://www.videolike.it/images/crazyvideo.jpg" alt='' />

Salto nel vuoto dalla Freedom Tower di New York

Tre ragazzi sono riusciti a eludere la sicurezza della Freedom Tower di New York (Stati Uniti) e lanciarsi nel vuoto con un paracadute. La Freedom Tower è il grattacielo costruito sulle macerie di quelle che erano le Torri Gemelle nel cuore di Manhattan.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Esperimento a New York: 55 semafori tutti verdi

Un’automobilista di New York (Stati Uniti) di nome Tim Burke ha calcolato correttamente la velocità di crociera che gli ha permesso di percorrere 55 semafori verdi consecutivi. Alle 3 del mattino ha viaggiato con la sua auto costantemente tra le 28 e le 33 miglia orarie ed ha attraversato Manhattan partendo dalla 109esima strada fino alla 52esima. Guarda il video

Devil Baby Attack: il bimbo indemoniato che terrorizza New York

Esilarante candid camera. Una carrozzina abbandonata sul marciapiede con, al suo interno, un bimbo che piange. I passanti si avvicinano e quando sono lì a pochi centimetri, il neonato si alza mostrando la sua faccia indemoniata. In realtà si tratta di un bambolotto telecomandato e non di un bambino reale. Lo spavento dei newyorchesi, quello sì, è reale. E viene ripreso dalle videocamere nascoste. Guarda il video

No Pants Subway Ride: in mutande in metropolina

Domenica in slip e mutande nelle metropolitane di circa 60 città di tutto il mondo (tra cui Parigi, Sydney, Hong Kong, Pechino e Nuova Delhi). Scopo della 13esima giornata mondiale “senza pantaloni” (No Pants Subway Ride), lanciata a New York nel 2002. Le regole per partecipare a questa particolari manifestazione sono semplici: essere pronti a prendere la metro senza pantaloni essendo però capaci di mantenere un’aria seria. Guarda il video

Il ventriloquo della metropolitana di New York

Nella metropolitana di New York (Stati Uniti) un simpatico personaggio allieta i passeggeri per alcune fermate. E’ un ventriloquo e il suo personalissimo show, gratuito, par di capire, diverte e cattura l’attenzione di tutti. Soprattutto perché è dedicato alle ragazze, cui cerca simpaticamente di strappare un saluto e numero di cellulare, oppure un appuntamento galante. Guarda il video

Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York

E’ stato acceso a New York (Stati Uniti) l’albero di Natale più famoso del mondo al Rockfeller Center. E’ alto 23 metri ed è stato decorato con 45mila luci. Si tratta della sua 80esima inaugurazione. Durante la cerimonia trasmessa in diretta-tv sul canale americano NBC, si sono esibiti molti artisti tra cui Mariah Carey che ha cantanto la sua celebre “All I Want For Christmas Is You“. Guarda il video

Harry ti presento Sally: orgasmo collettivo 24 anni dopo

Il gruppo Improv Everywhere che organizza flash mob ha dato vita alla famosa scena dell’orgasmo del film “Harry ti presento Sally” esattamente 24 anni dopo l’originale. Il gruppo ha scelto lo stesso ristorante del film, il Katz’s Deli di Manhattan (New York) dove 20 donne arrivate in coppia, si sono unite all’orgasmo collettivo scatenando l’incredulità e l’ilarità di turisti e clienti presenti, ma anche del personale ignaro di cuiò che stava accadendo. Guarda il video

Il nuovo sindaco di New York Bill de Blasio balla la “Smackdown dance”

Il nuovo sindaco di New York, il democratico di origini italiane Bill De Blasio, celebra la vittoria con un passo di danza che ormai è una sorta di marchio di fabbrica della famiglia: “The Smackdown“. Non è la prima volta che Bill,la moglie Chirlane e i due figli Dante e Chiara si esibiscono in questa sorta di “rito” scaramantico fatto durante tutta la campagna elettorale. Guarda il video

Poliziotta maleducata a New York

Una poliziotta particolarmente maleducata fa il gesto dell’ombrello e comincia a dire parolacce ad un povero venditore ambulante di gelati a New York (Stati Uniti). L’agente comincia a litigare per questioni di traffico e poco dopo perde la pazienza. Guarda il video

Direttore d’orchestra per un giorno a New York

Dirigere un’orchestra per qualche minuto nel centro di New York (Stati Uniti) non è una cosa che accade tutti i giorni. In realtà si tratta di un flash mob organizzato dal gruppo “Improv everywhere“. Basta prendere tra le mani la bacchetta e seguire le indicazioni sul cartello “Condut us“. Guarda il video

Record di 54 colpi Nadal – Djokovic Finale US Open 2013

In questo video vi riproponiamo lo scambio interminabile di 54 colpi effettuato da Rafael Nadal e Novak Djokovic nel secondo set della finale degli US Open 2013 di tennis vinta poi dallo spagnolo. Si tratta di un record per il torneo che ha esaltato la bravura dei due campioni ed entusiasmato il pubblico presente a Flushing Meadows (New York). Guarda il video

La particolare Rain Room del MoMa di New York

Al MoMa di New York (Stati Uniti) si può entrare nella “Rain Room“, l’installazione interattiva firmata dal collettivo Random International che permetterà di stare sotto la pioggia senza bagnarsi. Una rete di sensori individua la pozione delle persone e disattiva in quel preciso punto la caduta dell’acqua. Guarda il video

Impalcature cede sul grattacielo: operai sospeso nel vuoto a New York

A New York (Stati Uniti) un’impalcatura in cima al grattacielo Hearst Tower di Manhattan ha ceduto mentre due operai stavano lavando i vetri. I due uomini sono rimasti così sospesi a quasi 182 metri di altezza sul grattacielo che conta ben 46 piani. I vigili del fuoco dal tetto dell’edificio sono riusciti a mettere in salvo i due operai, che sono rimasti sospesi ad alta quota per oltre un’ora. Le due persone rimaste intrappolate sono addetti di una ditta che si occupa della pulizie dei vetri dei grattacieli newyorchesi. Guarda il video

Bar Rafaeli diventa un Babbo Natale sensuale

Un qualsiasi Babbo Natale che cammina tranquillo per le strade di New York (Stati Uniti)? No, tra i vicoli nei dintorni di Central Park cammina Bar Refaeli, una delle top-model più famose al mondo vestita da Babbo Natale. Nessuno sembra accorgersi di niente e quando Bar rientra a casa e si toglie il vestito, mostra la biancheria intima del marchio di cui è testimonial Under.me. Guarda il video

site statistics