http://www.videolike.it/images/crazyvideo.jpg" alt='' />

Il nuovo stadio della Roma

Presentato ufficialmente il nuovo stadio della Roma. Al Campidoglio è stato svelato l’impianto di proprietà che diventerà presto la casa del club capitolino. Presenti oltre al Presidente giallorosso Pallotta e il Ceo Zanzi, il sindaco di Roma Ignazio Marino e l’architetto Dan Meis. Si tratta di uno stadio ultramoderno da 52mila posti che potrebbero diventare 60mila. La Roma potrebbe giocare nel nuovo stadio già dalla stagione 2016-2017.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Capra nella metropolitana di Roma

Incredibile ma vero… una capra si aggira alla fermata della metropolitana A Valle Aurelia a Roma (Italia). Non è nemmeno la oprima volta che si è in presenza di animali per le strade di Roma trovati a pascolare tra i rifiuti della città.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Roma calcio vs ItalRugby

A Trigoria un gruppo di ospiti speciali! I giocatori della Nazionale Italiana di Rugby hanno assistito all’allenamento degli uomini di Garcia. Ecco la clip di Roma Channel.

PSY fischiato durante Gangnam Style prima della finale di Coppa Italia Lazio-Roma

Il rapper coreano PSY è riuscito nell’impresa di mettere d’accordo tifosi romanisti e laziali. Mentre si esibiva sul palco dello stadio Olimpico nel suo mini-concerto prima della finale di Coppa Italia tra Roma e Lazio, il cantante coreano ha ricevuto una bordata di fischi e vivaci contestazioni, soprattutto dalla Curva Sud, da dove, oltre ai fischi, sono partiti anche sonori “buu“, per coprire i quali è stato necessario alzare al massimo il volume della base delle canzoni del coreano “Gangnam Style” e “Gentleman“. Guarda il video

Rissa tra due donne e una rimane senza vestiti

Rissa tra donne fuori da un centro commerciale nei pressi di Cinecittà a Roma (Italia). Non si sa per quale motivo, fatto stà che le due donne litigano, si tirano i capelli, cercano di ferirsi a vicenda in tutti modi e alla fine una delle due rimane con pochi vestiti addossi. Da notare cori da romanacci puri: Eddaje! Guarda il video

Nonna Annarella incontra Martin Schulz a Roma

Il presidente del parlamento europeo Martin Schulz, durante la sua recente visita a Roma (Italia) ha incontrato Annarella, la nonnina anti-berlusconiana. Il consiglio è stato di quelli catalogabili come alta diplomazia internazionale: “Quando Berlusconi ti dice quella brutta parola, tu mandalo a fanculo. Hai capito quello che devi dire? Te lo ripeto piano: vaf-fan-cu-lo. Così lo capisci bene“. Schultz, che capisce e parla un po’ di italiano, deve averla capita più che bene, a giudicare dalle risate che si fa. Il tutto sotto gli occhi delle guardie del corpo che non sono riuscite a frenare l’irruenza di nonna Annarella. Guarda il video

Neve su Roma in time-lapse

Ecco come si è “imbiancata” la città di Roma: la nevicata del 4 febbraio 2012 condensata in 2 minuti grazie alla tecnica del time-lapse.

Rocky Mannaia: 5 rapine in 3 giorni a Roma

Un rapinatore romano di 50 anni, Marcello Romanelli, detto Rocky Mannaia, ha effettuato a Roma 5 rapine in 3 giorni. L’uomo è stato bloccato al termine di un lungo inseguimento in auto scaturito dal tentativo di eludere un posto di controllo organizzato, in Via Ramiro Fabiani, dalle gazzelle del Nucleo Radiomobile di Roma.

Autista Atac ferma il bus e compra la pizza

Nuova bufera all’Atac, l’azienda dei trasporti di Roma (Italia). Un video amatoriale e poi diffuso su Youtube mostra un autista fermare il bus in doppia fila per andare a comprare un pezzo di pizza al taglio. Succede in zona Torrevecchia a Roma nord. Nel filmato si può seguire tutta la sequenza della “sosta“, con un unico passeggero a bordo che attende pazientemente. Comprata la pizza, l’autista ritorna sul mezzo e riparte. Guarda il video

Ministro La Russa: “Amendola è uno stronzo”

Dopo la sfida a suon di fischi di martedì sera al Festival del cinema di Roma, il ministro Ignazio La Russa e l’attore Claudio Amendola hanno continuato a punzecchiarsi a distanza. Il politico, Ministro della Difesa, ha chiesto le scuse all’attore romano, etichettandolo come “uno stronzo che ha aizzato i cinque che sul Red carpet fischiavano“. Dopo qualche ora, quando le parole de La Russa hanno rimbalzato su vari siti on-line d’informazione, l’attore ha replicato secco: “Scuse ufficiali oppure parte la querela“. Guarda il video

Io, ragazza madre e black bloc

A parlare è una ragazza madre e black bloc, intervista in esclusiva da Repubblica, che il 15 ottobre 2011 a Roma (Italia) si è unita al gruppo dei Black bloc, seminando violenza per la città.

Intervista shock dei poliziotti che tentavano di fermare i black bloc a Roma

Questo sono le parole shock di due agenti della Polizia di Stato che parlano ai microfoni di Servizio Pubblico (il sito web di Michele Santoro): “Ci hanno sacrificato, l’impressione è che volevano il morto tra i poliziotti“. I due non hanno parole tenere per i propri superiori. I due poliziotti fanno parte del Reparto Mobile che è stato impegnato durante la manifestazione degli indignati, che sarà ricordata solo per le violenze dei cosiddetti black bloc. Gli ordini erano: “La Questura ci riferiva che per ordini superiori dovevamo restare dietro i mezzi. Se attaccati, dovevamo subire fino al limite della sopportazione (incolumità personale). Solo in extrema ratio era prevista la possibilità di uscire allo scoperto“. Guarda il video

site statistics