Spaventoso incidente in Indycar tra Newgarden e Daly

Un brutto incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, è avvenuto in Texas nella nona prova delle Indycar Series. Daly ha perso aderenza finendo su Newgarden che con la sua monoposto ha impattato violentemente sulle barriere. Illeso Daly, mentre Newgarden si è fratturato spalla e polso destro.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Red Bull Hare Scramble 2016

Partenza di massa, percorso impossibile, pubblico in visibilio. Questa è stata la Red Bull Hare Scramble 2016. La gara più pazza si chiude ancora una volta nel segno di Graham Jarvis, che coglie il suo terzo successo nella competizione. Una vittoria netta e meritata con un margine di oltre mezz’ora sul secondo classificato, lo statunitense Cody Webb. Ecco gli highlights. Guarda il video

Esplode il serbatoio di una moto durante una gara in Spagna

Spaventoso incidente al via di Gara 2 del CEV Moto2 al MotorLand Aragón di Alcañiz (Spagna). In uscita dalla curva 15 che immette sul lungo rettifilo da oltre 1 chilometro opposto alla corsia dei box Xavi Cardelus ha perso il controllo della propria KALEX, provocando una carambola con più piloti coinvolti. La sua moto è letteralmente rimbalzata dall’esterno della pista al centro del nastro d’asfalto, perdendo il serbatoio, sfortunatamente centrato da un altro concorrente. Serbatoio che, al contatto con l’altra moto, è letteralmente esploso. Guarda il video

Cori hot contro la guardalinee donna in San Nicolò-Samb di Serie D

Cori hot nei confronti di una guardalinee donna nel match del campionato dilettanti di Serie D tra il San Nicolò e la Sambenedettese. La partita è finita 4 a 0 per gli ospiti ma a far discutere è un coro da parte dei loro tifosi. Inizialmente, i pochi tifosi arrivati fino a Teramo, dedicano una canzone molto carina nei confronti della guardalinee, “Sei Bellissima” di Loredana Bertè, ma poco dopo rovinano tutto offendendola con “YouPorn, YouPorn, prima o poi ti vedremo, ti vedremo su YouPorn“. Guarda il video

Il PSV vince il titolo d’Olanda all’ultimo secondo

L’8 maggio 2016 sarà una data che i tifosi del Psv e dell’Ajax difficilmente dimenticheranno, ovviamente per motivi opposti: ad Eindhoven festeggiano il 23° titolo della loro storia, il secondo consecutivo, grazie al 3-1 sul campo dello Zwolle, ad Amsterdam si mangiano le mani per il pareggio con il De Graafschap che ha consentito il sorpasso ai rivali proprio all’ultima giornata. Guarda il video

Motociclista si addormenta e i ciclisti gli vanno addosso

Un motocilsita che, duranta la partenza della Red Hook Criterium di New York (Stati Uniti), la urban race più spettacolare del mondo, sarebbe stato colpito da un colpo di sonno improvviso. L’uomo si sarebbe poi accorto che la gara era cominciata ed ha provato a restare fermo per limitare i danni. La partenza è però stretta e decine di ciclisti finiscono contro di lui in un mega-incidente. Guarda il video

Kobe Bryant segna 60 punti nella sua ultima partita NBA

Non poteva essere una notte normale e così non è stata. I Los Angeles Lakers vincono 101-96, Kobe Bryant segna 60 punti (il più anziano di sempre). Una specie di filmone hollywoodiano, visto la vicinanza degli Studios. Un sogno che si realizza. La serata dell’addio, suggellata da una prova incredibile. Ecco gli ultimi minuti di partita. Guarda il video

Record del mondo di velocità sugli sci di Ivan Origone

Lo sci di velocità ha incoronato sulle nevi di Vars, in Francia Ivan Origone, ventinovenne valdostano. Complici le buone condizioni della pista Chabrières e una partenza spostata più in alto di una cinquantina di metri, ha frantumato il precedente record del mondo di velocità sugli sci arrivando a 254,958 km/h. Guarda il video

Pugile inglese in coma dopo KO

Un pugile inglese è ricoverato in coma indotto, dopo aver subito un pesante KO con un’emorragia cerebrale. Nick Blackwell, 25 anni, ha combattuto ieri sera sul ring di Londra per il titolo britannico dei medi contro Chris Eubank jr, ed è crollato per ko al decimo round. Guarda il video

Gianmarco Tamberi campione del mondo di salto in alto indoor

L’atleta azzurro Gianmarco Tamberi si è laureato campione del mondo di salto in alto indoor vincendo con la misura di 2,36 metri la gara iridata a Portland (Stati Uniti). Costretto nelle retrovie da una serie di errori alle misure più basse, Tamberi ha ribaltato l’esito della prima superando i 2,33 alla terza prova a disposizione e poi volando oltre i 2,36 al primo tentativo. Guarda il video

Record del mondo di Justin Gatlin nei 100m… col trucco

Una tv giapponese ha convocato Justin Gatlin per provare a frantumare il record sui 100 metri del giamaicano. Detto, fatto: l’atleta americano, sospinto da maxi-ventilatori potenti dieci volte la forza consentita dal regolamento internazionale, è riuscito a chiudere in 9 secondo e 45 centesimi (ben 13 centesimi sotto il tempo di Bolt). Record ovviamente non valido. Guarda il video

L’allenatore del Manchester United Van Gaal simula un fallo

L’allenatore del Manchester United, l’olandese Louis van Gaal, compie un gesto plateale per protesta contro gli arbitri che questa domenica hanno arbitrato lo scontro tra Manchester United e Arsenal, vinta 3 a 2 dalla sua squadra. Per protesta, l’allenatore compie un gesto davvero grottesco: per dimostrare che Alexis Sanchez, attaccante dell’Arsenal, aveva simulato un fallo su un intervento di Ander Herrera, si è lasciato cadere a terra sotto il naso del quarto uomo e dell’allenatore dell’Arsenal Wenger. Guarda il video

Giancarlo Fisichella guida la Ferrari F60 sulla neve

Giancarlo Fisichella, a bordo della F60, ha dato spettacolo a Livigno durante uno show organizzato dalla scuderia Ferrari. L’esibizione del pilota romano ha attirato ua folla di appassionati, che hanno potuto ammirare la monoposto del Cavallino in accelerazioni, derapate e testacoda.

Arbitro abbandona per protesta la partita di Bundesliga Bayer Leverkusen – Borussia Dortmund

Bayer LeverkusenBorussia Dortmund, 64′ minuto: l’arbitro Felix Zwayer espelle per proteste un giocatore del Bayer e l’allenatore Roger Schmidt dopo un’azione contestata (quella del gol del Borussia che ha battuto una punizione più avanti del dovuto). Il tecnico del Leverkusen si rifiuta di lasciare il campo, e i giocatori continuano a protestare: Zwayer, infuriato, decide di fischiare la fine e abbandona il campo. La partita riprenderà solo in un secondo momento e terminerà con la vittoria giallonera per 1-0 proprio grazie alla rete contestata di Aubameyang. Guarda il video

site statistics