Crolla scogliere a causa del terremoto in Nuova Zelanda

Numerose persone sono rimaste ferite in Nuova Zelanda e un pezzo di scogliera è crollato nell’oceano a causa di un terremoto di magnitudo 5,9 che ha colpito l’est del Paese, vicino a Christchurch.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Terremoto in diretta tv in Pakistan e Afghanistan

La forte scossa di terremoto che ha colpito l’Afghanistan e il Pakistan è stata avvertita anche negli studi di Ariana Tv, un’emittente che trasmette da Kabul. In questo filmato si vede il momento della scossa e il conduttore che abbandona di corsa lo studio.

If you can see this, then you might need a Flash Player upgrade or you need to install Flash Player if it's missing. Get Flash Player from Adobe.

Valanga sull’Everest dopo terremoto in Nepal

Il terremoto di magnitudo 7.9 della scala Richter che ha colpito il Nepal la mattina di sabato 25 aprile ha provocato anche diverse valanghe sull’Everest. In questo filmato amatoriale vediamo il momento in cui una delle slavine investe gli alpinisti in uno dei campi base sulla montagna e hanno provato a ripararsi nelle tende. Guarda il video

Giornalista cinese Chen Ying lavora in abito da sposa durante il proprio matrimonio

Questa giornalista cinese non ha neanche avuto il tempo di cambiarsi per mettersi davanti alla telecamera a svolgere il proprio lavoro di reporter. La giovane Chen Ying si stava sposando quando una violentissima scossa di terremoto ha stravolto i piani del matrimonio e l’ha costretta a tornare al lavoro, ad occuparsi della cronaca. Così, Chen, con grande disinvoltura, ha preso il microfono e ha iniziato a intervistare i passanti col velo e l’abito bianco. Guarda il video

Panico in diretta-tv su Tv7 per il terremoto del 29 maggio 2012

Durante la trasmissione Tv7 alle 7, trasmessa dal canale televisivo privato Tv7 in provincia di Padova (Italia), i conduttori e gli ospiti del programma sentono la scossa in diretta-tv così come l’ospite che stava intervenendo al telefono proprio in quel momento. Paura e panico in studio con la gente che scappa verso verso posto più sicuri. Guarda il video

Terremoto in Emilia Romagna di magnitudo 6.0

Scossa di magnitudo 6,0 intorno alle 4.04 di mattina del 20 maggio 2012 con epicentro nel Modenese avvertita anche a Bologna, Milano e in Veneto. In precedenza un’altra scossa di magnitudo 4.1 era stata registrata poco dopo l’una sempre tra Veneto, Emilia e Lombardia. Crolli in alcune fabbriche di Bondeno, in provincia di Ferrara, sono stati segnalati ai Vigili del fuoco. Ci sarebbero almeno sette morti e altre persone ferite. Guarda il video

Neonato estratto vivo 2 giorni dopo il terremoto in Turchia

Un neonato di due settimane è stato estratto vivo dalle macerie due giorni dopo il devastante terremoto in Turchia. Il piccolo è stato ritrovato nel distretto di Ercis, nella provincia orientale di Van. Il sisma, di magnitudo 7.2, ha causato la morte di oltre 430 persone. I soccorritori sono riusciti a liberare anche la madre e la nonna del neonato. Le due donne sono state caricate in un ambulanza fra gli applausi della folla. Guarda il video

Marco Travaglio e il terremoto di Torino in diretta

Il Piemonte ha tremato, una scossa di magnitudo 4.3 ha spaventato soprattutto chi abita a Torino (Italia). L’epicentro si è registrato nella zona delle Alpi Cozie e si è avvertito in tutta la provincia torinese. Testimone in diretta dell’evento è stato Marco Travaglio, che stava tenendo la sua consueta rubrica in diretta sul blog di Beppe Grillo, “Passaparola“. Durante la sua esposizione si vedono i libri tremare e lui alzarsi preoccupato. Guarda il video

Terremoto a Lorca in Spagna

Il terremoto c’è stato l’11 maggio 2011 a Lorca, nel sud della Spagna. Nel pomeriggio, verso le 17.05, una prima scossa di 4,5 di magnitudo e alle 18,47 la seconda di 5,3 gradi. Il sisma ha fatto crollare molti edifici storici in diretta tv e ha danneggiato anche l’ospedale.

Come si calcola la scala Richter

La scala Richter è una misura di valutazione del terremoto e venne sviluppata nel 1935 da Charles Richter in collaborazione con Beno Gutenberg, entrambi del California Institute of Technology, originariamente la scala era stata fatta solo per essere usata in una particolare area della California, e solo su sismogrammiregistrati da uno strumento particolare, il sismografo a torsione di Wood-Anderson. La “magnitudo Richter” rappresenta un netto miglioramento nelle tecniche di valutazione dell’energia di un terremoto in quanto specificamente ideata per misurare la quantità di energiasprigionata dal fenomeno sismico su base puramente strumentale. Ecco il documentario dal programma-tv Leonardo” su Rai Tre. Guarda il video

Disaster Report 4: videogame aveva previsto terremoto e tsunami in Giappone

Proprio in questi giorni in Giappone sarebbe dovuto uscire Disaster Report 4 (Zettai Zetsumei Toshi 4: Summer Memories), ultimo capitolo della serie e da alcuni anni in lavorazione. La coincidenza con il terremoto e tsunami in Giappone è incredibile, visto che il gioco doveva essere pubblicato il 24 febbraio ed è stato posticipato di circa un mese. La trama del videogioco è tanto semplice quanto impressionante: è il 201X e la grande città dove il protagonista, un giornalista, si è recato per fare un’intervista è scossa da un enorme terremoto. Mentre i palazzi si piegano, le strade si spaccano, incendi scoppiano ovunque e uno tsunami minaccia gli abitanti, il compito del giocatore sarà quello di sopravvivere, aiutando quante più persone possibile. Ecco il trailer ufficiale. Guarda il video

Esplosione centrale nucleare di Fukushima (Giappone)

Esplosione nell’impianto num.1 della centrale nucleare di Fukushima, pesantemente danneggiato dal terremoto che ha fatto tremare il Giappone. Il sistema di raffreddamento della centrale è stato danneggiato dal sisma. Migliaia di persone sono state evacuate.

Terromoto e Tsunami devastano il Giappone: le prime immagini

Un violento terremoto di magnitudo 7.9 ha colpito il Giappone l’11 Marzo 2011. A Tokyo la gente è scesa in strada in preda al panico. Le autorità hanno emesso una allerta per uno tsunami di 10 metri. La tv pubblica Nhk ha riferito di incendi a Odaiba, sulla baia di Tokyo. Dopo circa mezz’ora dalla prima scossa nella zona ne è stata avvertita una seconda, sempre fortissima, di magnitudo 7.8. Ecco i primi video che compaiono su Internet e Youtube. Guarda il video

Terremoto a Christchurch (Nuova Zelanda)

E’ emergenza nazionale in Nuova Zelanda. Il premier John Key lo ha deciso e decretato in seguito al terremoto che ha colpito ieri Christchurch, seconda città del Paese. I soccorritori hanno estratto dalle macerie 120 sopravvissuti a 24 ore dal terremoto che ieri ha colpito la città, mentre il bilancio dei morti è salito a 75, anche se decine di persone sono ancora intrappolate in edifici crollati. Ecco il video amatoriale del terremoto. Guarda il video

Terremoto in diretta dalla web-cam

La ragazza si sta riprendendo con una webcam quando arriva la scossa di magnitudo 7.2 che ha scosso il Messico e che si è sentito fino a San Diego (Stati Uniti).

Terremoto in Cile del 23 Febbraio

Un devastante terremoto di magnitudo 8,8 ha colpito la mattina del 23 Febbraio 2010 il Cile, con epicentro a 90 km dalla città Concepcion. La scossa più forte, durata circa un minuto, è avvenuta alle 3.34 del mattino locale e ha colpito anche la capitale Santiago del Cile dove sono crollati alcuni edifici e la popolazione si è riversata nelle strade. Scattato inoltre l’allarme tsunami in tutto il Pacifico. Guarda il video

site statistics